Forcellini - Terranegra

 PRESENTAZIONE DEL CIRCOLO

Il circolo Forcellini - Terranegra si riunisce di regola ogni una-due settimane.
La sede, in piazzetta Forcellini, è aperta la domenica dalle 10 alle 12 e spesso anche in altri orari.

Prossimo incontro:

giovedì 22 settebre ore 21

STRUTTURA DEL CIRCOLO:

coordinatore: Filippo Mormando
coordinatore organizzativo: Fernando Cantarello

Contatti:
Telefono: 0498022182 (telefono della sede)
Fax: 0498022182
email:
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  (scrivere per essere inseriti nella mailing list)

Stampa
PDF

resoconto riunione del 23 aprile 2010

Postato in Forcellini - Terranegra

Riunione del circolo del 23.4.2010

Temi trattati:

1. Dimissioni di Fabio Verlato da coordinatore

a. Fabio Verlato riferisce su come è arrivata la proposta di diventare assessore agli interventi sociali. Il suo impegno sarà a tempo parziale, mantiene un part time per l’impegno come medico ospedaliero. Di fatto sarà un impegno analogo a quello di Sinigaglia, che aveva anche la delega allo sport. 
b. L’assessorato al sociale, in sintesi: 
1) i neonati, gli asili nido – la socializzazione che ne consegue
2) l’infanzia, l’adolescenza: diversi programmi, un patto educativo per proporre attività
3) gente con problemi in quattro anni sono raddoppiati gli affidi, da 50 a 110
4) anziani: 350 persone che senza l’assistenza del comune andrebbero nelle case di riposo
5) emarginazione grave; si punta sulla rete: 300 homeless che si riesce a mettere a dormire d’inverno, anche se il Comune ha solo 80 posti

· Bilancio di due anni del circolo.
Un circolo coeso, con molti aderenti, con molte iniziative. Con significativi momenti di impegno comune.
· Fabio Verlato propone Filippo Mormando come coordinatore di circolo.
· Filippo esprime apprezzamento e riconoscenza per il lavoro svolto da Fabio. 
In questo circolo vi sono un deputato, un assessore, tre consiglieri di quartiere, occorre fare leva su queste presenze e sull’impegno di tutti.

. Dopo diversi interventi si procede alla votazione. 20 presenti, 20 voti a favore (unanimità)

La nomina dovrà essere ratificata dall’assemblea di circolo

Si discute della necessità di attivare iniziative periodiche, ogni uno-due mesi, per incontrare la gente e far sentire la nostra presenza



2. Analisi del risultato elettorale.

Ampia discussione con partecipazione dei presenti. Si discute sul risultato del Pd e su quello degli altri partiti, in particolare nelle “nostre” sezioni. Si sottolineano diversi punti, tra cui l’importanza dell’identità del partito e la necessità di aprire, anche in termine di alleanze.



3. Prossima riunione mercoledì 5 maggio ore 21


N.B.  mancano i resoconti di alcune riunioni, li trovate su Facebook

Stampa
PDF

resoconto riunione del circolo del 5 maggio 2010

Postato in Forcellini - Terranegra

  

Riunione del circolo del 5 maggio 2010

Temi trattati

 

1

Idee per serate estive del circolo

Si lancia la proposta di un evento estivo su due-tre serate, con momenti musicali ma anche con dibattiti e/o momenti culturali. Se ne riparla la prossima riunione

 

2.

Banchetti

Si organizza per due banchetti per sabato – ritrovo qui alle 9.30. Di regola si cerca di fare sempre due banchetti, uno in piazzetta Forcellini, l’altro a rotazione in uno dei tre posti (Alì via Nazareth, Alì Terranegra, Spak).

 

3. Responsabili di seggio

Già per diverse iniziative si è utilizzata una suddivisione del territorio del circolo, identificando dei “responsabili di seggio” , impegnati prevalentemente per la distribuzione dei volantini. E’ necessario ora rivedere queste “assegnazioni”, chiedendo alle persone che si renderanno disponibili di essere anche “sensori” nel territorio, segnalando problemi e richieste.

Segue un primo tentativo di identificazione (alcune delle persone non sono presenti stasera, verranno contattate per verificare la loro disponibilità). Per le diverse zone:

San Camillo: Feltini – Mosca – Bettiol - Paolo – Nerina - Flavio

Spirito Santo: Filippo – Laura – Nunzio – Giancarlo – Damiano – Lucia C.

Terranegra: Fernando -  Antonietta -  Orlando  - Lucia M. – Rosi Fanzago – Anna Casanova

Il primo nome di ciascuna zona si occupa di verificare la disponibilità di tutti e di concordare la distribuzione delle vie.

 

 

4. Il bilancio del Comune di Padova

Viene illustrato da Umberto Zampieri, assessore ai Tributi e da Nereo Tiso, consigliere comunale, vice coordinatore della commissione bilancio.

Nel seguito alcuni appunti.

 

Le entrate.

·         tributarie 16,5%  81 milioni di euro -    ICI (da 76 a 50,9 dopo l’abolizione – minor gettito per 26 milioni 2008 non è arrivato nulla, nel 2009 – ora la previsione è ridotta di circa un milione di euro- 1,5 di recupero dell’evasione) – addizionale IRPEF (attualmente 0,6% 20,5 milioni) – imposta pubblicità 3,9 – occupazione suolo pubblico – addizionale ENEL   - il consiglio comunale poteva modificare le aliquote – ora il federalismo alla rovescia ha impedito ai comuni di modificare queste aliquote  extratributarie  10% 48 milioni incassi dai servizi alla persona che vengono erogati (es. rette asili nido, mense scolastiche)

·          trasferimenti 17,5%

·         alienazioni 35,6% 170 milioni di euro (aleatorie, da verificare se e quanto si ottiene)

·         totale 393 milioni di euro

Quest’anno è mancato il dividendo di Acegas APS perché gli utili sono stati destinati al pagamento della multa europea.

A Roma invece dell’Acea ha pagato lo stato.

 

Uscite

·           210 milioni di spesa corrente 170 milioni in conto capitale

·           buona parte delle uscite ha una destinazione vincolata 36% per il personale, 40% prestazione di servizi

Approccio della giunta: recuperiamo qualcosa con i mutui (si è potuto fare un mutuo di 11 milioni di euro) decidiamo cosa non tagliare. Forte difesa del sociale e degli interventi per i lavoratori che perdono il posto di lavoro.

Si continua a investire nelle grandi infrastrutture: dopo SIR1, Sarpi Dalmazia, ora il Ponte Verde, l’Arco di Giano.

Sul fronte grandi opere siamo in difficoltà, l’auditorium è l’obiettivo principale. Più avanti  si punta su ospedale e centro congressi, temi importanti ma legati a rapporti difficili con Provincia e Regione.

Molto si investe sulle strutture sportive, sulle scuole (barriere architettoniche, palestre, mense)

 

Si discute di alcuni temi. Nella scuola si è stabilito un contributo minimo per le mense, ma dove i genitori non riescono a pagarlo intervengono i servizi sociali. Sulla scuola si spende molto (10 milioni di euro)

In media i bilanci delle diverse aree sono stati tagliati del 5%. C’è un grande sforzo di efficienza: le consulenze sono sostanzialmente azzerate,  si risparmia sugli acquisti, si sono tagliate le auto, gli abbonamenti ai quotidiani per i dirigenti, etc.. La riduzione del personale conseguente ai pensionamenti con quasi completo blocco del turn-over, ha comportato un risparmio di circa un milione di euro annui.

Per quanto riguarda la rete Wifi, si sta cercando di allargarla. Sono stati installati una decina di hot-spot in zona Mandria. Si sta preparando una gara per gli operatori in cui il Comune mette a disposizione le infrastrutture. L’obiettivo è di arrivare a una Padova cablata.

Nel documento allegato si trova una presentazione sintetica del bilancio 2010 del Comune di Padova 


5.

Prossima riunione

E’ fissata per lunedì 17 alle 21

Stampa
PDF

materiali precedenti

Postato in Forcellini - Terranegra

riunioni del 3 febbraio: appunti

riunioni del 13 e del 20 gennaio: appunti

Riunioni del 4 e del 22 dicembre: appunti

Riunioni del 4 e 11 novembre: appunti

Riunione del 14ottobre
 : appunti


 

Riunione del 7ottobre
 : 
appunti

Assemblea del circolo del 20 settembre, riunione del 9 settembre:
appunti

 

Riunione del 26 agosto
: appunti

Riunione 15 luglio: Invito e appunti

Riunione del 27 maggio e iniziative del 13 giugno: appunti

Riunione del 13 maggio : appunti

Riunione del 6 maggio : appunti

Riunione del 28 aprile: appunti

Riunione del 14 aprile: appunti

Riunione del 1° aprile: appunti

Riunione del 25 marzo: appunti

Riunione del 17 marzo: appunti

Riunione del 4 marzo: appunti

Riunione del 18 febbraio: appunti

Riunione del 4 febbraio: appunti

Riunione del 21 gennaio:
appunti

Riunione del 14 gennaio: appunti
bozza regolamento primarie
bilancio di fine mandato
rapporto previsionale programmatico

Riunione del 10 dicembre appunti   

Riunione del 26 novembre appunti   

Incontro sulla scuola del 20 novembre 
sintesi degli interventi

Riunione del 12 novembre 
appunti  allegativolantino articolo

Riunione del 29 ottobre appunti   

Riunione del 15 ottobre appunti   

Riunione del 30 settembre appunti   (vedi allegato - volantino)

Riunione del 16 settembre appunti   (vedi allegato con i lavori fatti nel territorio)

Riunione del 9 settembre appunti   (vedi iniziativa "Salva l'Italia") (allegato sul tesseramento)

Riunione del 22 luglio : appunti (intervento di Lucia all'assemblea provinciale)

Gio 10 Luglio ore 18: Convincere gli indecisi :appunti dell'incontro Le armi della persuasione

Riunione del 19 giugno :

 

appunti    (il volantino della festa del 28 giugno)

Riunione del 5 giugno : appunti

Riunione del 29 maggio
: appunti

Riunione del 20 maggio: appunti (allegato)

Riunione del 6 maggio: Abbiamo discusso dei risultati elettorali. Siamo partiti da un'analisi che trovate qui

UNITÀ.TV