Rassegna Stampa

Padova

Stampa
PDF

CONVEGNO PD E LAVORO

Postato in Agenda

iscritti e simpatizzanti sono invitati a partecipare al Convegno "il PD e il Lavoro". Il PD incontra il mondo del Lavoro Sabato 22 gennaio 2011 alle ore 8.30 presso il Centro Congressi Papa Luciani via Forcellini - Padova
Stampa
PDF

In Ricordo di Danilo Polato

Postato in Agenda

di Flavio Zanonato

Il mio primo pensiero va a Rosanna, la sua compagna da mezzo secolo, a Cornelia, la mamma; a Farah e a Veridiano i due figli che Danilo amava e di cui andava orgoglioso, al fratello Lodino con cui condivideva da sempre i valori ideali e politici, a Giovanni Ferrara il cognato e interlocutore di tante discussioni.
Idealmente li abbraccio -insieme a tutti voi- in questa giornata così triste.

Siamo in tanti amici e compagni che lo hanno conosciuto e gli hanno voluto bene, che sanno che è mancato precocemente un uomo democratico e della sinistra, un costruttore dell’emancipazione dei lavoratori, una persona acuta, curiosa, appassionata delle proprie idee e del rapporto con le altre persone. Un sindacalista nel senso pieno del termine.
Stampa
PDF

Crisi economica: il Governo è venuto in Parlamento a mani vuote

Postato in Agenda

&feature=player_embedded">Il governo è venuto in aula a mani vuote. Gli italiani non aspettavano certo una difesa d´ufficio del suo operato ma proposte e prospettive per il futuro. Anche perché le cose fatte fino ad oggi sono purtropo note: risorse sottratte al Fas e agli enti locali, megacondono per gli evasori con lo scudo fiscale, tanti soldi per Alitalia, 20 miliardi di euro di Iva persi, aumento di 12 miliardi della spesa per la Pubblica amministrazione, tagli di 8 miliardi in tre anni per le scuole e di 9 miliardi di investimenti per il 2010, scelta assurda in un momento di piena recessione. Il nostro percorso per affrontare la crisi è concreto e possibile: un’indennità universale di disoccupazione pari al 60 per cento dell’ultima retribuzione, la possibilità per i Comuni di avviare opere pubbliche attraverso l’allentamento del patto di stabilità interno, il rafforzamento del fondo di garanzia per i crediti alle piccole imprese, pagamenti entro 120 giorni di tutte le amministrazioni pubbliche verso i fornitori, un piano straordinario per le imprese agricole. Sfidiamo la destra anche a presentare una riforma fiscale in grado di bilanciare il carico tra i redditi da capitale, i patrimoni mobiliari e immobiliari e le imposte indirette da un lato e i redditi da lavoro, d’impresa e da attività professionali dall’altro.

UNITÀ.TV