Rassegna Stampa



Padova

Stampa
PDF

Padova Tre: liquidare la società, individuare i responsabili del disastro e fare una nuova gara

Postato in Rassegna Stampa

La bocciatura del Bilancio di Padova Tre srl da parte del Consorzio Padova Sud è un atto obbligato dalla situazione fallimentare e conferma le critiche avanzate nel passato. Il disastro è stato causato da anni di gestioni negative, caratterizzate da errori, irregolarità, favori agli operatori privati, conflitti d’interesse. Le recenti promesse di maggiore trasparenza e di risanamento si sono rivelate ingannevoli e sono servite soltanto ad allungare l’agonia di Padova Tre e a offuscare la catena di responsabilità. Il bando di gara originale e i dati economici della società presentano diverse anomalie e devono essere analizzati con serietà dai comuni soci, che finora, salvo qualche rara eccezione, non hanno controllato, e dalle autorità giudiziarie competenti.
Stampa
PDF

Gli interrogativi nell’interrogazione dei parlamentari Pd Naccarato e Camani «Perché l’Arma non è mai intervenuta sulla caserma di via Calle della Pace?» «C’era una sorta di impunità e i carabinieri hanno taciuto»

Postato in Rassegna Stampa

Mattino di Padova 8 Luglio 2016 «Connivenze, complicità e omissioni» che nei Comuni di Abano e Montegrotto hannno contribuito a creare una «sorta di impunità» per Luca Claudio e il suo gruppo. Con «ottime relazioni» ad alti livelli. Svela uno scenario inquietante che coinvolge diversi pezzi delle istituzioni l’interrogazione depositata ieri alla Camera dei deputati dai parlamentari del Pd Alessandro Naccarato e Vanessa Camani. Con un’unica conclusione possibile: la richiesta di attivare la commissione di accertamento che dovrà portare allo scioglimento del consiglio comunale. Intimidazioni mafiose. Ad Abano, sottolineano i due deputati, si respirava un clima tipico dei peggiori contesti criminali del nostro Paese. «Il sistema criminale è stato favorito da un clima di omertà e intimidazione – si legge nell’atto parlamentare – Rafforzato dalla presenza minacciosa di personaggi di origine meridionale noti per la loro pericolosità».

UNITÀ.TV