Rassegna Stampa



Padova

Stampa
PDF

I giovani Pd: «Siamo tutti con la Moretti»

Postato in Rassegna Stampa

Mattino di Padova 22 ottobre 2014 - Alessandra Moretti scioglierà la riserva sulla sua candidatura sabato, dopo aver incontrato Matteo Renzi alla Leopolda di Firenze. L’eurodeputata vuole l’investitura ufficiale del premier che deve annunciare: la candidata del Pd alle primarie per le regionali 2015 in Veneto è Alessandra Moretti. Questione di giorni, per capire anche come reagirà Simonetta Rubinato, la deputata trevigiana che ieri ha ribadito l’intenzione di candidarsi alle primarie del 14 dicembre: per me bastano le 4 mila firme, ogni altra regola è una violazione della democrazia, ha detto Rubinato. Ieri, intanto, 120 giovani dirigenti del Pd sono scesi in campo per sollecitare la candidatura della Moretti. «Siamo giovani amministratori, sindaci, assessori, consiglieri comunali, segretari provinciali e di circolo: abbiamo a cuore le sorti del Veneto, la regione in cui siamo nati e cresciuti. Vent'anni ininterrotti di governo di Lega e centrodestra ci lasciano una regione ferita, senza prospettive: senza futuro. Siamo convinti che questo territorio abbia bisogno di un nuovo slancio e chi ha amministrato questa Regione negli ultimi decenni non lo può dare. La nostra chance ha un nome e un cognome: Alessandra Moretti» è scritto nel documento. «Davanti a un obiettivo come questo è necessario mettere da parte divisioni e provenienze: solo uniti possiamo vincere. Crediamo che Alessandra Moretti» prosegue l'appello, «sia la persona giusta per vincere questa sfida e per poi governare la Regione. Perché ha dimostrato alle ultime elezioni europee di saper intercettare il consenso di una grande parte del popolo veneto.
Stampa
PDF

Soranzo e' il Presidente della Provincia di Padova

Postato in Rassegna Stampa


E' Enoch Soranzo il nuovo presidente della Provincia di Padova. Il sindaco di Selvazzano, sostenuto da un'ampia coalizione che riuniva Pd e liste civiche, ha battuto il rivale Barison, raccogliendo il 55% dei consensi degli amministratori che hanno partecipato al voto. Hanno votato in 1.181 su 1.355 aventi diritto, l’87,16%. Esprime soddisfazione il Segretario del PD Massimo Bettin, tra i maggiori artefici di questo importante risultato: "Oltre a fare un grande in bocca al lupo al nuovo Presidente della procincia, a Fabio Bui che ricoprirà l'incarico di vicepresidete e agli altri 5 amministratori del PD eletti in consiglio provicniale, voglio ringraziare di cuore le centinaia di amministratrici e amministratori giunti da ogni angolo della provincia per sostenere il nostro progetto di una provicnia utile. La scelta di mettere da parte le partigianerie in occasione di queste elezioni per rinnovare insieme l'ente e portarlo più vicino alle esigenze dei comuni e dei cittadini è stata premiata in maniera netta. Sono sicuro che da questo lavoro di squadra potranno giungere decisioni importati per il territorio e per tracciare nuovi orizzonti di sviluppo e opportunità. La delegazione del PD in consiglio provinciile esprime qualità ed è rapprentativa delle istanze di base, le nostre idee con loro sono in buone mani e presto assumeranno forma e concretezza nel lavoro dell'ente". Dei dieci eletti nella maggioranza del Consiglio provinciale dalla lista "Padova provincia civica" questi i nomi dei sei democratici: Fabio Bui (6.544 voti), Gianni Berno (4.181), Silvia Mizzon (3.325), Luigi Alessandro Bisato (3.176), Davide Gianella (2.776), Angela Temporin (2.437).

YOUDEM.TV